Diario,  Eventi

Incontri che ti aprono il cuore, e già  che ci sono te lo riscaldano.

Mercoledì scorso ho accettato un invito a cena da Gigi. Molto volentieri aggiungerei.

Special guest Liddy Nevile, per un’edizione speciale dell’ Equicena. In tutto facevamo 24.

Liddy ci ha raccontato del progetto Scratch, del progetto di Negroponte One Laptop per Child, di web e cultura, tutte attività  in cui Liddy è al massimo livello.

Marina ha preparato dell’ottima pasta e fagioli, del patè d’anatra (ricetta originale di Toulouse), per non parlare del pane e delle tagliatelle di Paola “Prestigio”.

Al di là  della piacevole serata con la combriccola reduce da Sotn, e della calorosa accoglienza di Marina e della giovane tribù di blogger desenzanesi (yes, I’m real, I’m not just an avatar 😉 ), l’incontro con Liddy è stato veramente significativo: vedere il video dei bambini cambogiani sopravvissuti al genocidio, vedere il loro approccio alla tecnologia, sentire raccontare della differenza fra loro e i bambini dell’emisfero occidentale è stato sorprendente. Insomma un progetto vero, concreto, lungimirante.

Un grazie ancora a Gigi per l’invito!

Web strategist, occasional expat, tamer of paleontologists, astronauts and lego builders, you can find me near a vineyard - Cofounder at http://www.girlgeeklife.com

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.