Curiosità,  Frase del giorno

Non ci resta che piangere

In questo periodo, in cui il mio apparato emozionale pare anestetizzato, ecco l’unica cosa che riesce a farmi piangere:

Il wasabi!

wasabi addicted

àˆ anche soprannominato namida, ossia “lacrime”, perché se usato in quantità  eccessiva può far lacrimare.

Curiosità 

Secondo il lavoro di un gruppo di ricercatori della Facoltà  di medicina dell’università  di Firenze, pubblicato dalla rivista americana Proceedings of the national academy of sciences (Pnas), il consumo regolare di wasabi sarebbe in grado di alzare la soglia di percezione del dolore, grazie all’effetto del wasabi receptor (Trpa1).

Web strategist, occasional expat, tamer of paleontologists, astronauts and lego builders, you can find me near a vineyard - Cofounder at http://www.girlgeeklife.com

3 commenti

  • remyna

    considerato che adoro il sushi e che sciolgo quantità  improponibili di wasabi perchè adoro il pizzicorino nel naso che regala… beh, dovrei essere anestetizzata per un bel po’!
    l’hai visto il film?

  • LaLui

    @remyna il film l’ho visto per metà , ma dovrei avere il dvd.
    Adoro quando il pizzicorio sale nel naso e ti sembra di impazzire! E piangi come una disgraziata!
    @Onda non è mai troppo tardi per il sushi 😀

    ps. venerdì ero a cena dalla mia amica giapponese: mi ha cucinato i nikoman, buonissimi!!!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.