Diario,  Moto perpetuo

Anima in tensione

Grazie ad un libricino sbucato in una libreria di Mosca, oggi scopro una poetessa italiana a me sconosciuta, Maria Luisa Spaziani, e una sua poesia oggi mi si appiccica addosso:

NOSTALGIA DEL POSTINO

Serpeggia l’inquietudine. Erano più felici
gli uomini, un tempo, prima del telefono?
S’aspettava l’arrivo del postino
una volta soltanto, al tramonto.

Qui a ogni istante c’e una riconferma,
niente messaggi alla posta elettronica.
Era bella, nell’anima in tensione,
una pausa di ventiquattr’ore.

Parole sante 🙂

Web strategist, occasional expat, tamer of paleontologists, astronauts and lego builders, you can find me near a vineyard - Cofounder at http://www.girlgeeklife.com

2 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.